LORENZOSPEED* interviews BAC

LORENZOSPEED* intervista BAC

 

 

 

1 ) Qual è stato l’input che Ti ha dato lo spunto per iniziare a fare il Dj ?

In realtà ho avuto 2 input molto importanti.

Ho iniziato a suonare nel 2003 dopo aver ricevuto in regalo i miei primi pioneer 100 e questo direi che è stato il 1° input. Andavo a ballare dal 1998, però quelle consolle le vedevo magiche. Un mio sogno era poter salire su quelle consolle e stare in mezzo ai miei beniamini. Direi due grandi input di partenza.

 

2 ) Qual è l’origine del Tuo nome d’arte ?

Dopo tanti nomi bizzarri pensati alla fine mi piaceva il mio soprannome Bac che mi ha dato il mio amico Marco.

Bac, un nome semplicemente incasinato. Ognuno pronunciava la c a suo piacere  ma per me era Bac ( con la c di cioccolato 🙂 ) .

 

3 ) Quali sono gli artisti e/o le band musicali e/o i producers di riferimento per la Tua idea di Musica ?

Parlando del mondo della notte direi di aver avuto 2 importanti riferimenti. igor s dj produttore Veneto e Tatanka dj produttore toscano. Due djs musicalmente parlando completamente diversi. Uno progressive / Trance ( parlo degli anni che furono ) ed uno hardstyle.

 

( nella foto qui sopra, da sinistra verso destra, FULMiNE, BAC & LORENZOSPEED* in consolle nel party al Centrale di Santa Giustina ( Belluno ) il 6 Maggio del 2006 ).

 

 

Music

4 ) Cos’è per Te la Musica ?

La musica per me è una medicina, è una cosa essenziale. Se non mi senti fischiettare vuol dire che non sto bene.

La musica è emozione, un pò come la Nutella. Che mondo sarebbe senza la musica ?!?

 

 

5 ) Quali sono i 3 dischi ai quali sei + affezionato e che non potranno mai mancare nella Tua valigia ?

Dirne 3 sparerei una cazzata. Amo veramente la musica e sceglierne 3 farei un torto agli altri dischi che mi aspettano … Posso dire che il mio disco perfetto deve avere tanta melodia ( e torna igor s ) e tanta cassa ( e qui sbuca Tatanka ).

 

6 ) Quale messaggio vuoi comunicare o trasmettere attraverso la Musica ?

Mah comunicare con la musica non saprei. Trasmettere è un altro discorso. Ho sempre cercato di trasmettere la mia energia. Il mio intento era lasciare tutti soddisfatti e felici. Per comunicare e trasmettere qualcosa bisogna più che altro essere producer, ma in quel mondo non mi sono mai addentrato.

 

 

Dj Bac

7 ) Descrivi ai lettori la Tua storia artistica e/o approfittane di questo spazio per lanciare un messaggio a cui tieni particolarmente o che senti di dover comunicare riguardo quello che 6 e che hai da dire.

La mia storia artistica come detto è iniziata nel 2003 e mi è andata bene da subito perché dopo 20 giorni suonavo già nella mia 1a discoteca. Discoteca Paradiso di Sedico ( Belluno ) che ringrazierò per sempre. Da lì non mi sono mai fermato. Ho avuto il piacere di fare conoscere la musica hardstyle a Belluno ed essere stato un buon condottiero. Sempre là ho avuto il piacere di fare grandi serate con grandi ospiti, tra i quali cito solo Tatanka ed igor s. Da qua ho avuto occasione di farmi conoscere pur essendo sempre piccolino. Ho suonato un pò per tutto il triveneto. Esperienze meravigliose, persone meravigliose e feste meravigliose… Posso dire che il mio sogno di salire in consolle con i miei beniamini l’ho abbondantemente realizzato.❤

 

( nella foto qui sopra BAC in consolle con DARiUSH, nostro ospite radiofonico nella puntata linkata qui sotto : https://www.mixcloud.com/LSPDj/lorenzospeed-presents-the-sounday-radio-show-domenica-28-giugno-2020-with-telephonic-guest-dariush/

).

 

8 ) Quale consiglio daresti a chi vuole iniziare il Tuo percorso artistico ?

Hei amico se pensi che ti piace non rinunciare a niente. Non ascoltare nessuno e vai per la tua strada. Non montarti la testa ma credici fino in fondo. Resta te stesso, resta umile e non rimanere deluso se va male. Dal momento che inizi hai già vinto … Vai campione su le cuffie e via andare.

 

9 ) Qual è stato l’aneddoto o la situazione + curiosa che Ti è capitata durante le Tue performances ?

Dai vi racconto questa. Mi sono trovato per la 1a volta a suonare con igor s e Lady Brian ( leggi anche la sua intervista a questo link >>> https://www.lorenzospeed.it/2020/06/18/lorenzospeed-interviews-lady-brian/ ), per me quella sera era una doppia e nel 2° locale con loro avrei fatto il finale. Succede che sono arrivato abbastanza alticcio per non dire ubriaco. Quando sono salito in consolle in consolle tra l’alcool e l’emozione sono andato un attimo in tilt … Lady Brian ridendo mi ha letteralmente dato 2 sberleffi in faccia e ridendo mi ha detto di ripigliarmi. Per me è stato una secchiata d’acqua. Toccava a me, erano là tutti per me. Ho infilato il jack e sono partito come un treno. Credo sia stata la serata più bella di sempre.

 

10 ) C’è un locale / club / una serata particolare che Ti è rimasta nel cuore e di cui vorresti parlarcene per condividerne l’emozione / l’atmosfera ?

Locali ne ho girati diversi. Le emozioni più grandi le ho provate proprio al Paradiso. Giocavo in casa, avevo gli amici, là non mancava niente quindi per me sempre nel cuore. Se parliamo di trasferta senza dubbio nel cuore è rimasto il J&J  al Lido degli Scacchi ( Ferrara ) nell’estate 2007. Caldo, estate, Marzio Dance ( rip ) che mi accompagnava al microfono. Non serve aggiungere altro. 🙏

Le domande sono finite e io continuo a parlare perché sono un cagacazzo 🤣🤣🤣. Dai si ride. Ringrazio di cuore per avermi dato la possibilità di raccontarvi la mia piccola carriera. La piccola carriera durata 12 anni di un ragazzo che credeva ai sogni e li ha realizzati. Grazie infinite a tutti voi.

 

11 ) Qual è stato l’aneddoto o la situazione + curiosa che Ti è capitata durante le Tue performances ?

 Situazioni curiose ne sono successe diverse. Mi sono trovato ancora in qualche club come ospite per fare una chiusura hardstyle e ritrovarmi davanti ragazze che mi chiedono per quanto ho idea di suonare ancora questa schifezza. Capitava spesso di suonare nel club dove proponevano musica commerciale quindi capisco che l’impatto era forte. Queste sono situazioni che un dj non vorrebbe mai provare.
12 ) Qual è, tra i Tuoi colleghi, il Tuo Dj preferito ?
Tra i miei colleghi ? Si può dire ? Chiamiamoli amici che mi suona meglio.
Il mio dj preferito senza ombra di dubbio è Tatanka. Perché Tatanka ? Perché è unico. Perché è stato il mio maestro ( anche se lui non lo sa ). Perché è un grande professionista.
Pensavo che non mi potesse più stupire ma dopo 20 anni ci è riuscito nuovamente. Ma questa è un’altra storia.
14 ) Fatti una domanda a Tuo piacimento e datti una risposta.
Ma Bac dimmi una cosa perché non hai continuato a suonare visto che ti girava bene ?
Ma ti dirò che il mio sogno l’ho realizzato, mi sono divertito di più di quanto si possa pensare e per tantissimo tempo ma la vita è tutt’altro. Sei soddisfatto Bac ? Certo Bac. Allora continua a girare bene ! Continuiamo così.

 

Link utili

Per ascoltare tutti i podcast radiofonici e Live di LORENZOSPEED* clicca qui >>> https://www.mixcloud.com/LSPDj

Se vuoi iscriverTi gratuitamente al canale ufficiale YouTube di LORENZOSPEED* clicca qui >>> https://www.youtube.com/LORENZOSPEED

Per collaborare con LORENZOSPEED* e gli staff di AMORE Radio Show / THE SOUNDAY Radio Show, digita il numero 349.7267647.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.