LORENZOSPEED* interviews VOiD

LORENZOSPEED* intervista i VOiCE OF THE iNNER DEMON

Oggi parliamo con Giorgio, uno dei componenti della band Voice of the inner demon ( V.O.i.D. )

La storia dei V.O.i.D.

1 ) Partiamo in realtà da una delle ‘domande’ finali, e per rompere il ghiaccio, iniziamo subito con questa… Descrivete la Vostra storia artistica ai lettori.

I VOID nascono nel 2012 a Vicenza come studio project di stampo alternative metal. Inizialmente si tratta di un trio composto da Giorgio ( ex fondatore e chitarrista dei So Cold – Trieste), Matteo ( ex batterista degli Heliseum di Vicenza, batterista anche dei Daesdemona e degli Arcana Opera ) e Bjorn ( ex bassista dei Lachaise e bassista degli Arcana Opera ) dedito a sviluppare materiale proprio con radici vicine a Sentenced, In Flames, Amorphis, Paradise Lost con un tocco di elettronica. Il sogno e’ quello di emulare e sviluppare le sonorita’ di quei gruppi e di proporsi come riferimento del genere nel nord Italia. Dopo alcuni anni di lavoro in studio, con l’arrivo di Nicola come vocalist a tempo pieno il gruppo entra in una nuova fase ed i pezzi sono presto pronti per la registrazione del primo cd omonimo VOID, terminato a metà del 2018. Da quel momento il gruppo promuove attivamente il cd con due singoli, Collisions a inizio 2019 e ONE alla fine dello stesso anno, aggiornando costantemente le pagine social del gruppo e facendosi supportare da agenzie di promozione online.

2 ) Come mai avete formato la band ?

La band e’ nata nel 2012 a Vicenza. Io mi dedicavo da tempo a comporre pezzi sul pc e volevo creare un progetto che diventasse un riferimento per il nostro tipo di musica nella zona. Per questo motivo ho coinvolto Matteo, con cui suonavo da un po’ in un altro gruppo locale, e con un po’ di fortuna abbiamo poi incontrato Bjorn, e da li’ abbiamo iniziato a provare ed elaborare i primi pezzi in sala prove.

Il nome

3 ) Perchè questo nome, così curioso, della band ?

I nostri testi sono incentrati sul difficile rapporto tra noi ed i nostri pensieri, soprattutto quelli scomodi ed inconfessabili. Tutti prima o poi siamo costretti ad ascoltare la voce dei nostri demoni interiori, vero ? Inoltre, l’anagramma di Voice Of the Inner Demon e’ la parola VOID, che rappresenta il vuoto in cui ci lanciamo se seguiamo quella voce maledetta.

La Musica

4 ) Cos’è per Voi la musica ?

La musica per noi e’ sfogo e liberta’ di espressione, ma anche armonia ed energia, a volte la possibilita’ di giocare e di dire – e fare – quello che nella vita reale non sempre si puo’ ! 

5 ) Quali sono gli artisti / le band di riferimento che Vi hanno avvicinato alla musica ecc. ?

Questa e’ una risposta molto soggettiva : personalmente sono un fanatico di gruppi scandinavi metal come Sentenced ed In Flames, di gruppi gothic e doom come Paradise Lost, ma anche di pop elettronico come i Depeche Mode, e poi ce ne sarebbero tanti altri ovviamente…

6 ) Quale messaggio volete comunicare o trasmettere attraverso la Musica ?

In fondo, anche facendo musica che tratta temi oscuri e con melodie pesanti, non vogliamo lanciare messaggi depressivi o totalmente negativi. Il male di cui parlano a volte i testi e’ una prova da superare, un dolore da imparare a riconoscere. La chiave della nostra musica e’ che esiste sempre speranza e c’e’ sempre la possibilita’ di svoltare, di guardare avanti, imparando dai nostri errori ed a riconoscere cio’ che ci fa male.

AMORE Radio Show / THE SOUNDAY

7 ) Com’è stata la Vostra esperienza ospiti di AMORE Radio Show / THE SOUNDAY condotto da LORENZOSPEED* e cosa Vi é piaciuto di più del programma ? E quale consiglio dareste nello sviluppo / evoluzione atto a dare un programma di sempre migliore qualità ?

Personalmente non ero presente nella puntata dedicata a noi ( anche se so che il mio nome e’ stato molto gettonato in onda…), innanzitutto siamo grati della possibilita’ di farci conoscere al pubblico, cosa che solo programmi come questo danno alle bands emergenti. Ci siamo sentiti a nostro agio a conversare con Voi, e’ stato un incontro piacevole e stimolante ! Ci auguriamo che un programma del genere abbia il successo ed il riconoscimento che merita per il ruolo che ha nella cultura locale.

Per riascoltare il podcast della trasmissione, clicca qui >>> https://www.mixcloud.com/LSPDj/lorenzospeed-presents-the-sounday-amore-radio-show-domenica-29-dicembre-2019-with-void-and-more/

 

 

8 ) Descrivete in poche parole i ruoli che avete nella band

Nicola e’ il vocalist, l’ultimo arrivato nel gruppo ma ormai e’ una colonna del progetto. Si e’ inserito alla grande e con la sua personalita’ e grazie alla sua voce straordinaria sta dando un suo timbro a tutti i pezzi. E’ un performer eccezionale ed un ottimo attore nei nostri video, sul palco e’ un vero animale, non potete perdervelo !

Bjorn e’ il bassista ed allo stesso tempo la mente del gruppo, la voce critica, quello a cui non sfugge nulla, sia nella composizione, sia nella gestione del gruppo in generale. Ha una grande esperienza in qualità di strumentista ed e’ allo stesso tempo un ottimo ed energetico performer sul palco.

Matteo e’ il batterista, la base salda del gruppo, senza di lui tutto il lavoro fatto non sarebbe possibile, con la sua professionalita’, costanza  e precisione ci ha permesso di essere il gruppo granitico che siamo oggi !

Giorgio e’ la fonte dell’ispirazione, da cui vengono le idee, le melodie e le parole, un crogiuolo dinamico di pensieri e di suoni che danno il via a tutto il progetto ( oltre che il mal di testa agli altri ), e del gruppo e’ ovviamente anche il chitarrista !


9 ) Cosa Vi piace del Vostro settore ? 

Ad oggi, la musica non e’ per noi una vera professione, eppure noi la prendiamo come tale : per avere successo e soddisfazione, in un mondo inflazionato di gruppi, avere buone idee musicali in testa non e’ nulla, ma bisogna tenere conto della comunicazione, mantenere un impegno costante, lavorare duro e fare squadra, cosa che molti gruppi non conoscono. Noi pensiamo che questa attitudine sia la nostra marcia in piu’ e crediamo che questa complessita’ renda la professione del musicista moderno più completa di quella di una volta e mai noiosa.

10 ) Quale consiglio dareste a chi vuole iniziare il Vostro percorso artistico ?

Oggi il percorso per chi vuole proporre materiale proprio al pubblico e’ radicalmente diverso rispetto a 10-15 anni fa, va affrontato con gli strumenti di oggi e l’immagine e la comunicazione giocano un ruolo fondamentale, ma insistiamo sul fatto che senza solide basi musicali e senza del buon materiale originale e la sensibilita’ per interpretarlo non si ottiene nulla !

11 ) E per concludere in bellezza l’intervista, quali sono i Vostri progetti futuri ?

Abbiamo gia’ un cd e due singoli con relativi video pubblicati online, il desiderio e’ quello di andare avanti e fare conoscere la nostra musica ad un pubblico piu’ vasto, pertanto stiamo lavorando su alcuni nuovi pezzi e credo che presto troverete online il nostro terzo singolo Destiny, la mia canzone preferita del nostro cd !   

Per leggere tutte le interviste relative all’iniziativa ‘Art will save us’ promossa da LORENZOSPEED* clicca il seguente link >>> http://lorenzospeed.altervista.org/blog/the-art-save-us/ 

Se vuoi iscriverTi al canale ufficiale Mixcloud di LORENZOSPEED* per ascoltare tutti i podcast radiofonici e Live, clicca qui >>> https://www.mixcloud.com/LSPDj

 

 

2 pensieri riguardo “LORENZOSPEED* interviews VOiD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.