Robert Miles

… Un altro simbolo degli anni ’90 e della Musica dei rinomati ‘anni d’oro’ vola in cielo, ma ci lascia in ereditâ qualcosa di etereo e immortale come La Musica da lui stesso prodotta e realizzata. Dispiace vedere come molte persone, riferendosi a certi artisti, si riducano a ricordarli tramite una singola opera, come ho giâ intravisto in queste ore per quelle/i ke a + riprese stanno omaggiando Robert Miles come il produttore del disco Children, vera hit degli anni ’90, ancora oggi strasuonata nei parties di tutto il mondo. Nel mio piccolo, vorrei invece ricordarlo per opere ancora + belle come ad esempio ‘Fable’ e ‘One and one’ con il featuring di Maria Nyler, e per aver dato vita, a metâ degli anni ’90, di quel famoso filone musicale ‘Dream’ che tanti giovani e ragazzi di quell’epoca ha fatto sognare e ballare, con le sue melodie sognanti e ‘viaggiose’. Un altro artista che ha reso grande La Musica degli anni ’90 ha intrapreso dunque un nuovo viaggio, che mi auguro possa essere per lui sereno e fonte di altre gioie. Qui nel pianeta terra, intanto, continueremo a far vivere Robert Miles con La Musica ke egli stesso ha contribuito a rendere grande. Riposa in pace Roberto Concina, in arte Robert Miles e agli inizi di carriera Roberto Milani.
N.B. Un aspetto molto interessante e bello da ricordare, secondo me, a proposito del disco “Children” è ke quel disco fu dedicato dallo stesso Robert Miles a tutti i bambini, nel caso specifico si trattava dei bambini purtroppo vittime dell’allora guerra dell’ex Jugoslavia. I bambini, aggiungo, rappresentano il futuro, ed é così bello poterli ammirare in tutta la loro spensieratezza e purezza. Facciamo in modo di vivere in un mondo di pace, pulito e naturale, affinkè essi possano crescere liberi e felici.
#RobertMiles #Rip
#LORENZOSPEED
image

6 pensieri riguardo “Robert Miles

  1. Basandomi solo sul tuo articolo , mi è piaciuto il fatto che ha dedicato l’intero disco ai bambini vittime di guerre , resterà per sempre nei cuore di chi l ha amato e conosciuto , R.I.P. Robert Miles

  2. Che dire caro Lorenzospeed…. Un grande uomo e un grande artista. .. La musica che ci ha lasciato è una parte di lui dei sui pensieri e sentimenti… Sempre nel cuore e nella mente per tutti noi cerchiamo di non dimenticarlo. Un saluto e un abbraccio… Rafpizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.