Buon viaggio Bud

Chi come me ha vissuto la parte finale degli anni ’80 e tutti i ’90 in modo totale e pieno, non può non aver visto almeno una volta uno dei suoi film. Quella ‘violenza’ non violenta che piace un pò a tutti, perchè ti fa sorridere e ti fa capire quanto ci sia un risvolto positivo della vita, basta saperlo trovare.
Lui era così, un gigante che si ergeva a paladino della giustizia, cercando di debellare i cattivi senza fargli però troppo male, ma facendogli capire, con qualche colpo assestato nel modo giusto, quale fosse la strada da intraprendere.
Ti ricorderò sempre come uno dei personaggi + positivi ed influenti dei miei primi anni di vita, costellati dal duo Bud Spencer e Terence Hill, da Fantozzi, da Ruud Gullit e Marco Van Basten.
Ciao Bud, grazie per le risate ed i momenti positivi che ci hai regalato con i tuoi film e non solo. Buon viaggio.
 
BudSpencer

0 pensieri riguardo “Buon viaggio Bud

  1. Oltre ai due Trinità, il mio film preferito di Bud Spencer (e di Terence Hill, naturalmente) è Botte di Natale. Fu il loro canto del cigno, a quasi 10 anni dall’ultimo film che avevano fatto insieme: la critica ebbe quindi gioco facile nel dire che non erano più come ai vecchi tempi, e invece a mio giudizio quel film dimostra che erano invecchiati come il vino. Anzi, che non erano invecchiati affatto, né invecchieranno mai. Sei d’accordo?

    1. non ricordo bene il film, cmq grazie del commento. penso ke loro 2 siano delle icone dei mitici anni ’80, quindi rispetto assoluto. auguri per una splendida serata ed un favoloso weekend

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.