Grande Roma

Roma che approda meritatamente in semifinale di Champions League dopo aver vinto 3 a 0 la gara di ritorno dei quarti di finale della stagione 2017/2018, dopo aver perso per 4 a 1 al camp nou di Barcellona la settimana scorsa. Purtroppo per me, simpatizzante di entrambe le squadre ( Barcellona mia terza squadra preferita dietro solo alle mie squadre del cuore Milan e Vicenza ) e Roma ( quarta squadra preferita e terza italiana ). Spiace per Lionel Messi il re, ma come tutta la squadra blaugrana apparso fuori partita, cosa che può succedere anche alla seconda squadra + forte di sempre dopo l’Ac Milan di Arrigo Sacchi, 1988-1990 la squadra con il calcio più spettacolare della storia e che ha vinto relativamente poco rispetto alla superioritá schiacciante del team. Dispiace anche per Andres Iniesta, altro top player che merita una standing ovation per la carriera strepitosa costellata di trofei e di prestazioni sontuose. Merito alla Roma che, nonostante la sconfitta per 4 a 1 all’andata, ci ha creduto e ha dato una grande soddisfazione ai suoi tifosi e agli sportivi di tutto il mondo. Nota di cronaca, peró, un Barcellona apparso sottotono e che, nonostante la liga di quest’anno praticamente giá vinta e la finale di coppa del re da giocare, non appare + imbattibile come invece successo negli ultimi 10 anni. Barcellona, grande squadra che ha dominato le ultime 10 stagioni subito dopo la finale di Champions League 2006/2007 vinta dal Milan contro il Liverpool, altra squadra gloriosa con una grande tifoseria ( you’ll never walk alone ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.